Aspasso – un progetto di mobilità speciale

Arriva in città la bicicletta che permette alle persone con disabilità motoria di andare “a spasso”.

Le persone con disabilità motoria che utilizzano la carrozzina ora a Bologna possono provare l’ebbrezza di una passeggiata in bicicletta. Arriva a Dynamo Aspasso, un mezzo leggero e semplice da usare, che permette il trasporto della persona senza doverla spostare dalla sedia a rotelle.

L’idea è quella di mettere a disposizione la bicicletta Aspasso per testarla in città ad uso delle famiglie bolognesi che vogliono farsi una passeggiata e dei turisti che a pochi metri dalla stazione possono approfittare di questo mezzo per vivere Bologna da ciclisti speciali.

A partire dal 5 maggio, Aspasso sarà a disposizione di chi vorrà provarla e noleggiarla al costo e alle condizioni di una normale bici elettrica. La sperimentazione proseguirà fino all’Autunno.

Unica in Italia, Aspasso ha il pregio di essere molto semplice da usare: in pochi secondi la sedia a rotelle è agganciata in totale sicurezza e, grazie all’innovativo sistema di pedalata assistita e di retromarcia, tutti possono guidare la bicicletta senza sforzo e condurre il disabile a destinazione.

Il progetto, promosso da Protec Ambiente, ha il patrocinio del Comune di Bologna e di Bologna Welcome.

Pagina del progetto

 

 

Altri articoli

Iscriviti alla nostra newsletter!