Eventi in primo piano

IL TUO AMORE PER LA BICI E PER BOLOGNA

IL TUO AMORE PER LA BICI E PER BOLOGNA

Contest d’illustrazione

Nel giorno di San Valentino, vogliamo condividere con voi l’amore per i velocipedi e per la città che ha reso possibile realizzare il nostro sogno.

Proprio perché crediamo nell’amore corrisposto, lanciamo un concorso che farà di voi un tassello della Velostazione… e vi farà vincere, ovviamente, una bicicletta!

Che si tratti di una graziella, di una mountain bike o di una scattofisso, basta il rumore di una ruota che gira a farci battere il cuore.
Vedere San Luca da lontano ci rassicura più del Bat-segnale, e in una città non cerchiamo il mare ma i portici.

Vi riconoscete nella descrizione, e sapete anche disegnare? Questa è la vostra grande occasione!
Siamo alla ricerca di illustratori, grafici, e artisti per tramutare tutto questo amore in segni, che finiranno sul nuovo merchandising targato Velostazione Dynamo.

DYNAMO PER ART CITY 2018

Nel weekend di ArteFiera, per il terzo anno di seguito, la Velostazione Dynamo propone una programmazione di esposizioni e performance musicali dal 2 al 4 febbraio.

La Velostazione, nata come centro servizi per chi si sposta in bici, non rinuncia infatti a proporre ai propri utenti appuntamenti culturali in linea con l’idea di una città proiettata al futuro, alla conoscenza e al benessere spirituale delle comunità. Con il progetto permanente B Wall sostenuto e inserito nella programmazione ufficiale di Art City, e le esposizioni  e performance temporanee, il sottoscala della Montagnola diventa una tappa gratuita delle peregrinazioni che cittadini e turisti che accorrono nella nostra città in questi giorni in uno degli spazi architettonicamente più interessanti di Bologna.

Dal 18 gennaio 2018 – In permanenza

CT – B Wall

B-wall è il format a cura di Claudio Musso e Fabiola Naldi che prevede di invitare un artista, con cadenza annuale, a realizzare un’opera murale nella sala all’ingresso della Velostazione. Nato come appendice del progetto Frontier – La linea dello stile in collaborazione con Dynamo, B-wall ha visto la partecipazione di Luca Barcellona nel 2016 e Aris nel 2017, ogni anno; opera successiva cancella quella precedente.

L’artista invitato per il 2018 è CT (Matteo Ceretto Castigliano). La sua ricerca, nata nell’ambito del graffiti writing, si è evoluta verso forme astratte di stampo minimalista. I caratteri diventano principi strutturali che vengono sovrapposti, ruotati, incastrati ottenendo sempre nuove soluzioni caratterizzate da piatte campiture cromatiche.

L’opera è visitabile ogni giorno gratuitamente negli orari di apertura della Velostazione.

Dal 2 al 4 Febbraio – Ogni giorno dalle 18 alle 23

MIRABILIA MONSTRUM

Il progetto espositivo di Andrea Casciu è site specific per il rifugio antiaereo della Velostazione: una narrazione visiva sull’origine degli animali mostruosi. Nell’antichità, secondo la legge pars pro toto, si credeva che fosse sufficiente impadronirsi della parte più significativa di un qualsiasi animale per poterne acquisire le caratteristiche, fossero esse potenza, rapidità o grazia. Si passò così ad unire parti diverse di animali con l’uomo con lo scopo di generare un essere ibrido capace di assommare tutte le caratteristiche possedute dai singoli frammenti, dando vita ad un immaginario di creature e umanoidi inquietanti.

Venerdì 2 febbraio – Dalle 22.30

KAOS + DJ LUGI dj Set / Dynamo per Art City

Nel weekend di ART CITY, tornano in Velostazione due dei precursori della cultura Hip Hop italiana: Kaos one fanpage e DJ LUGI aka Boogie Lou per un dj set insieme.

 

Sabato 3 febbraio – Dalle 22.30

Pisti & Funky (Motel Connection dj set) – Art City White Night

Nella notte più lunga dell’inverno i Motel Connection si esibiscono in una nuova formula di sperimentazione musicale per l’Art City White Night. Pisti e Funky daranno vita a un dj set concepito come laboratorio creativo per la produzione del loro nuovo progetto.

Assieme a loro torna KATZUMA, il progetto funk/disco/house di Deda (ex Sangue Misto). Il campo scelto è l’ amore viscerale per i vecchi vinili e tutti i generi musicali dominati dal groove, la regola di base prevede il campionamento forsennato da polverosi 12 pollici.

Domenica 4 febbraio – Dalle 10 alle 21

Art Market – selection  of contemporary designer

A cura dell’Associazione il Seme e di Magic Market negli spazi della Velostazione prende vita un Art Market, una particolare selezione di designer invitati per il loro particolare talento creativo. Configurato come un market di alto livello qualitativo, è un vero viaggio di proposte creative originali frutto della ricerca di artigiani sulla forma, i materiali e la storia degli oggetti.

Bike Solutions: condividiamo i consigli per pedalare felici!

La Velostazione nasce come casa dei ciclisti urbani. Non offriamo solo servizi come parcheggio e riparazioni, ma anche un punto di ascolto e aiuto reciproco. Ogni giorno riceviamo decine di utenti che ci portano dai bisogni molto semplici, come la possibilità di gonfiare le ruote della bici gratuitamente, a più complessi, come difendersi dal furto dell’ennessima bicicletta o come superare il senso di pericolo che provano ogni giorno nel traffico.
Non sempre abbiamo le risposte giuste, a volte dobbiamo constatare che certe strade sono impraticabili e alcuni comportamenti pericolosi di utenti della strada mettono a serio rischio le vite di chi pedala a Bologna. Allora ci attiviamo con la nostra associazione Salvaiciclisti-Bologna, parte della Consulta Comunale della Bicicletta, per dialogare con l’amministrazione chiedendo interventi e attenzione.
Si lavora con pazienza e fatica al cambiamento culturale e delle infrastrutture per rendere Bologna una città ciclabile, nel frattempo però le persone pedalano, si fanno esperienza, corrono dei rischi, e sviluppano strategie di sopravvivenza in quella che alle volte assomiglia a una guerra.
Allora si possono trovare percorsi convenienti e più sicuri per andare al lavoro, o imparare il modo giusto di legare la bicicletta per scoraggiare i ladri improvvisati, o si condividono modi e gesti per rendersi più visibili verso quell’automobilista che “proprio non ci aveva visto”.
Per parlare di questo e altri consigli saremo sabato e domenica in Piazza Maggiore alla Settimana Europea della Mobilità Sostenibile, con il nostro stand Bike Solutions e la lezione UniBike fatta da Salvaiciclisti per imparare a pedalare in sicurezza direttamente da ciclisti urbani esperti.
 
Sabato e domenica dalle 10 alle 18 – Bike Solutions 
#legalabene: la guida per difendersi dai furti e il punto di esercitazioni per imparare a legare correttamente la bicicletta!
#mappiamoci: la mappa partecipativa per consigliare e raccontare i propri percorsi in bici, quali i più sicuri, quali i più veloci. se non sai la strada migliore per andare al lavoro, scopriamola insieme!

#consiglicondivisi: condividiamo insieme problemi e possibili soluzioni per chi pedala a Bologna, un posto per lamentarsi delle difficoltà incontrate ma anche per pensare a tante soluzioni
Ore 18.00 – UniBike – lezione di ciclismo urbano
Come si sta in strada? I dispositivi da avere sulla bici e le regole da seguire per interagire con gli altri mezzi di trasporto in modo sicuro quando si pedala.
 
Vi aspettiamo in Piazza Maggiore!
Condividere ti porta lontano!

Il gruppo d’acquisto compie un anno – Compleanno dell’Alveare della Velostazione

IL COMPLEANNO DELL'ALVEARE!

Giovedì 21 Settembre si festeggia

  • h18.00 - Apertura con l'ormai tradizionale ritiro della spesa
  • h18.30 - Premiazioni:
  • Vincitore/Vincitrice della prima edizione di "Mistery Bag"
  • Primi 10 alvearisti per numero di ordini!
  • h19.00 - Assaggi dei produttori
  • h20.30 - Torta di buon compleanno

Un po' di storia

L’Alveare di Dynamo ha inaugurato il 22 Settembre 2016 con un grande aperitivo.

La velostazione di Bologna è nata come luogo alla ricerca di pratiche e stili di vita sostenibili all’interno del tessuto urbano. Per questo motivo abbiamo deciso di creare un gruppo di acquisto che raccolga produttori locali impegnati nella difesa del territorio e dediti allagricoltura biologica.

Abbiamo scelto di unirci alla piattaforma dell’ Alveare che dice sì per la pratica possibilità di ordinare e pre-acquistare online i prodotti e per la possibilità di connettersi, tramite scambi di esperienze, viaggi e consigli, alla rete nazionale degli Alveari, comunità di persone che, come noi, credono in uno stile di vita bello e sostenibile.

BIRRAGGI – BICI, BIRRA E MUSICA

TORNA BIRRAGGI, IL MINIFESTIVAL DI BIRRIFICI ARTIGIANALI IN VELOSTAZIONE

Birraggi – minifestival di birrifici artigianali e musica – torna nel cortile Dynamatic, l’area eventi della Velostazione. Ogni degustazione vale un raggio di bici: non un raggio qualunque, ma introvabili raggi da collezione di produzioni di bici anni ‘60. Sono gli speciali gettoni del Festival, che per la seconda edizione ha selezionato 30 spine da tutta Europa grazie al main partner della due giorni, Brewdog Bologna.

Alle spine publican d’eccezione che guideranno i degustatori nella scelta: sono gli osti di Wild Rover, Tana del Luppolo, Celtic Druid, Baladin Bologna a mescere Beavertown Brewery, BrewDog, Stone Brewing Berlin, Oedipus Brewing, Drink Moor Beer, Fierce Beer Co, Siren Craft Brew, The Kernel Brewery, Brew By Numbers, Wild Beer Co.

Il Bike-cafè Dynamatic ha già popolato la lunga estate bolognese di eventi culturali, concerti, talk ed esposizioni, e non poteva mancare il connubio bici e birra:  dopo un bel giro in bici, un bicchiere di birra aiuta a reintegrare i sali persi grazie ai ricchi minerali (fosforo, potassio, magnesio, zinco…) e vitamine del gruppo B.


Bici, birra e musica: sabato 1 luglio il dj-set più colorato della città: Robemiste, La Funky, Cabeza e Mescla ritmi per genti libere si alterneranno in consolle per proporci ritmi da tutto il mondo. Domenica 2 luglio alle 19 i Lucky Strikes, la band protagonista della scena rockabilly dell’Emilia Romagna con Aurelio Ristuccia (chitarra e voce), Zimmy Martini (contrabbasso) e Carlo Berbellini (batteria).

IN BICI AL CINEMA IN PIAZZA MAGGIORE

 
Estate a Bologna vuol dire tante cose: musica dal vivo, caldo mortale, giri in bici, turisti, strade deserte e parchi pieni di gente, ma soprattutto l’imperdibile appuntamento che Cineteca di Bologna regala alla città, il cinema in Piazza Maggiore, gratuito, immenso, luce delle notti calde e profumate.
 
In questi giorni, oltre alla lunga rassegna Sotto le Stelle del Cinema c’è il meraviglioso programma del Cinema Ritrovato, che ogni anno richiama centinaia di cinefili da tutto il mondo: persone che vengono nella nostra città, e che devono spostarsi.
Sappiamo tutti che il modo migliore per muoversi a Bologna è la bicicletta: lo sappiamo noi, che vi facciamo pedalare ogni giorno, lo sa Cicli Cinzia, che dal 1967 produce bici a Osteria Grande bici per uso urbano, e lo sa Cineteca di Bologna, che da due anni collabora con noi fornire un servizio di noleggio gratuito per i partecipanti al Festival e per i proprio dipendenti.
50 biciclette fornite gratuitamente da Cinzia e dotate di lucchetto, manutenzione e preziosi consigli dallo staff della Velostazione, e da quest’anno, anche 70 posti bici per parcheggiare dietro Piazza Maggiore.
 
Perché non basta avere una bici, bisogna anche garantire un posto sicuro dove parcheggiare. Abbiamo quindi deciso di installare 7 rastrelliere per uso temporaneo in via de’ Pignattari, lungo San Petronio, a 10 metri dal Crescentone, per consentire a chi ama il Cinema d’estate di poter parcheggiare la sua bicicletta in sicurezza.
 
L’uso delle rastrelliere è naturalmente gratuito, e a disposizione di tutti.
Spargete la voce, e godetene: speriamo che questa piccola Velostazione temporanea possa facilitarvi la vita!