Nuovi corsi di ciclomeccanica

Arriva l’edizione 2020 dei corsi di cicloriparazione con il Maestro Michele Massa. Ci saranno due corsi, base e avanzato, per apprendere i rudimenti di meccanica ciclistica e diventare autonomi nella manutenzione della propria bicicletta e scoprire la pace. In aggiunta abbiamo creato anche il corso PRO, per chi vuole approfondire i sistemi frenanti più sofisticati e alcuni elementi delle bici sportive.

Cinque lezioni da due ore ciascuna, con teoria, pratica, esercitazioni e bacio accademico. Il corso si svolge nell’Officina della Velostazione dalle 20.30 alle 22.30

1 – CORSO BASE
Mercoledì 26 febbraio: riparazione e sostituzione della camera d’aria con panoramica sulle varie tipologie e misure di cerchi e copertoni
Mercoledì 4 marzo: sostituzione di cavo, guaina e pattini del freno V-Brake con regolazione delle parti
Mercoledì 11 marzo: sostituzione di cavo, guaina e pattini del freno a ganasce con regolazione delle parti
Mercoledì 18 marzo: sostituzione di cavo, guaina e pattini del freno Cantilever con regolazione delle parti
Mercoledì 25 marzo: regolazione di sella e manubrio, regolazione del cambio e smagliatura catena

Contributo richiesto: 70 €
Iscrizione obbligatoria scrivendo a [email protected]
max 6 partecipanti

2- CORSO AVANZATO
Mercoledì 1 aprile: revisione e manutenzione del mozzo della ruota
Mercoledì 8 aprile: revisione e manutenzione della serie sterzo
Mercoledì 15 aprile: revisione e manutenzione del movimento centrale
Mercoledì 22 aprile: funzionamento e revisione del cambio
Mercoledì 29 aprile: sostituzione raggi e accenni di centratura del cerchio, estrazione della ruota libera

Contributo richiesto: 80 €
Iscrizione obbligatoria scrivendo a [email protected]
max 6 partecipanti

3 – CORSO PRO con il Maestro Marius
Calendario da stabilire (sempre in orario serale, dalle 20.30 alle 22.30)
4 incontri su: freno a disco meccanico e regolazioni, freno a disco idraulico 1, freno adisco idraulico 2, ammortizzatori e la loro manutenzione.

Contributo richiesto: 150 €
Per info scrivi a [email protected]
max 6 partecipanti

L’attività si propone di diffondere la cultura della ciclomeccanica e non ha fini di lucro, il costo del corso è finalizzato a coprire le spese dei materiali e il lavoro dell’insegnante.

Per partecipare ai corsi occorre essere soci dell’Associazione Salvaiciclisti-Bologna: se non sei già socio, compila la richiesta su soci.salvaiciclisti.bologna.it

Altri articoli

Iscriviti alla nostra newsletter!